Le pagelle dell'Inter

6 CASTELLAZZI
Non sempre tranquillizzante. Qualche pasticcio per evitare di far annoiare i compagni. Spegne una punizione di Hazard.
7 ZANETTI
Al solito partenza sprint, poi una difesa della roccaforte. Invidiabile. Fulmineo in certi anticipi: vedi Hazard. E straordinariamente romantico nel preparare lui la rete per Milito: cross-assist facile, facile.
5.5 LUCIO
Il pericolo è il mio mestiere: se non va a cercarsi guai, non è contento. La presenza di Samuel lo tiene a freno. Ma appena l’altro gira l’occhio, lui gioca in libertà come un cavallo che scalcia e rischia di far danni come in occasione del gol del Lilla.
7 SAMUEL
Basta dargli un’area ed sempre a casa sua: dietro o in attacco. Il gol è l’urlo di un gladiatore. E in difesa c'è un po' di ruggine, ma la grinta vale per tre.
6 CHIVU
Torna sulla fascia, spinge poco, se la cava con mestiere.
5.5 STANKOVIC
Limita la zona d’influenza. Non gli riescono più quei cambi di passo che poi erano la sua forza. Giudizioso ma complice nel pasticcio del gol francese.
5.5 THIAGO MOTTA
Mette i brividi(ai suoi) per la percentuale di palle imprecise e passaggi svagatelli. Dovrebbe dare personalità al gioco, sembra un buon comprimario.
6.5 CAMBIASSO
È l’unico del centrocampo che cerca ritmo e variazioni sulla monotonia del gioco. Va meglio in attacco, anche perché nella fase difensiva perde colpi.
5 SNEIJDER
Deve aver sfogliato un cestello di margheritine: ci sono o non ci sono? Quando ha trovato risposta si è presentato in partita. D'accordo che non stava bene, ma si può dare di più. Molto di più. Così è indispensabile solo per la moglie. Dal 21'st Alvarez sv
6.5 ZARATE
Pizzica e morsica, non fa male però tiene in tensione gli avversari. Nel primo tempo è l'unico a tirare in porta. Dal 34’st Pazzini sv.
5 MILITO
Vuol far concorrenza a Robinho? Neppure il tempo di guardarsi intorno e manda una palla sulla traversa. Sfortunato, dice San Siro. Ma ogni tanto la fortuna va conquistata. Poi sbaglia un gol più facile di un rigore e qualcuno pensa: ma allora fa apposta. Ci riprova e calcia male: devastante. Finchè la stella ha pietà e fu subito gol. Dal 45’ st Obi sv
6 All. RANIERI
Squadra mai esaltante, ma poteva segnare di più. Però non può segnare lui per Milito.
Arbitro: Stark 6,5 Attento senza protagonismi.