Paghetta statale ai bravi ragazzi

Pagati dallo Stato con regolare stipendio per comportarsi bene: i giovani britannici potrebbero presto ricevere un bonus di 450 euro all’anno. I soldi, circa 36 euro al mese, potranno essere spesi in attività sportive o iniziative finalizzate a tenerli alla larga dai guai. La proposta è del cancelliere dello Scacchiere Gordon Brown. Il progetto verrà ora sperimentato in alcune aree di Londra. «Troppi giovani perdono tempo per le strade - ha detto Brown - non vogliamo che diventino una minaccia».