Palafitte in Canada: al resort con l’elicottero

Nessuno avrebbe scommesso sul sogno della famiglia Murray quando, più di vent’anni fa, decise di inaugurare questo resort, una serie di chalet così isolati sul dorso di questa baia nella British Columbia da essere raggiungibili soltanto in elicottero: ora invece bisogna prenotare con largo anticipo per poter alloggiare in una delle diciotto palafitte extralusso a pochi chilometri dall’isola di Vancouver, lungo la rotta di orche e navi dirette verso l’Alaska. Da qui i turisti vengono trasportati, sempre in elicottero, fino a 1800 metri, al di sopra della foresta, per un picnic fra i monti; oppure nel villaggio indiano di Kwakiutl, o a pescare nei fiumi ricchi di trote e salmoni. E, alla sera, il relax, con un bagno nella piscina riscaldata, ai piedi di una cascata.
Quanto costa. Pacchetti da 4 giorni con passaggio in elicottero (da Port Hardy, sull’isola di Vancouver) da 4160 euro; da maggio a ottobre: nimmobay.com.