Al Palalido Fragomeni sfida «mondiale»

MILANESE D’ORO «Ho un’anima meridionale ma sono nato qui e Milano mi scoprirà»

A Milano stavolta si parla anche di pugni. Venerdì, al Palalido, gran galà pugilistico con due campionati del mondo e altri incontri di livello. Saranno sei i milanesi sul ring, compreso Cammarelle. Giacobbe Fragomeni, il Gabibbo dello Stadera, tenterà la conquista del titolo mondiale massimi leggeri Wbc contro il ceco Rudolph Kray. Fragomeni è un combattente vero, sul ring e nella vita, nato a Milano nel 1969, beniamino con seguito che non l’abbandona mai: è la prima volta che un boxeur milanese disputa il mondiale nella sua città.