PALASHARP «Fall Out Boy» Il pop da Chicago con furore

Solo negli ultimi due mesi hanno preso parte a una puntata di «Csi New York», prodotto una loro versione della sigla dei «Simpson», suonato per il Superbowl con Bruce Springsteen e, insieme al re dell'hip hop Kanye West, sono stati protagonisti dello «Youth Ball», organizzato per l'insediamento di Barack Obama. Loro sono i Fall Out Boy, il gruppo di Chicago più in voga fra i giovanissimi americani, domenica in concerto al PalaSharp. Con il nuovo lavoro, «Folie à Deux», la band capitanata dal bassista Peter Wentz, noto anche per aver sposato l'attrice-cantante Ashlee Simpson, ha cercato di scollarsi di dosso l'etichetta di band pop-pok per teenager e di lanciarsi alla conquista di nuovi ascoltatori grazie a produzioni firmate da Pharrell Williams e Lil' Wayne.