Palazzo Chigi ora è lombardo-siculo

LOMBARDIA
5 ministri: Umberto Bossi (Riforme per il federalismo), Roberto Calderoli (Semplificazione), Roberto Maroni (Interno), Giulio Tremonti (Economia), Mariastella Gelmini (Istruzione).
VENETO
3 ministri: Renato Brunetta (Innovazione tecnologica), Luca Zaia (Politiche agricole), Maurizio Sacconi (Welfare).
CAMPANIA
3 ministri: Elio Vito (Rapporti con il Parlamento), Mara Carfagna (Pari opportunità), Gianfranco Rotondi (Attuazione programma).
SICILIA
3 ministri: Stefania Prestigiacomo (Ambiente), Angelino Alfano (Giustizia), Ignazio La Russa (Difesa).
LAZIO
2 ministri: Franco Frattini (Esteri), Giorgia Meloni (Politiche giovanili).
TOSCANA
2 ministri: Sandro Bondi (Beni culturali), Altero Matteoli (Infrastrutture).
LIGURIA
1 ministro: Claudio Scajola (Sviluppo economico).
UMBRIA
1 ministro: Andrea Ronchi (Politiche europee).
PUGLIA
1 ministro: Raffaele Fitto (Aff. regionali).