Un palcoscenico per il paesaggio

L’aria aperta può essere vissuta in maniera inconsueta e con nuovi mobili

Michela Orefice

Con l'arrivo dell'estate, si fa sempre più forte il desiderio di disporre di un "nido" appartato dove poter evadere dalla routine quotidiana, lontani dai rumori e dal caldo della giornata. WGNewtrend, ha presentato due sedute molto interessanti, un divano e una poltrona, entrambi realizzati con foglie di giacinto intrecciate oppure in nylon intrecciato: "Nettuno" il divano e "Mellon" la poltrona, dominano la scena per le grandi dimensioni e la loro forma avvolgente e invitante al dolce far niente. Disponibili nei colori bianco e nero, nella versione in nylon si possono utilizzare anche in esterno, quindi in giardino, sotto un patio oppure in terrazza per accogliere gli ospiti. Inoltre, grazie ad una sorprendente apertura laterale, "Nettuno" e "Mellon" possono diventare comunicanti tra loro, creando un sistema di sedute davvero inconsueto e molto funzionale. Sempre più aziende specializzate nel settore delle sedute e dell'imbottito, stanno proponendo al grande pubblico soluzioni d'arredo alternative, caratterizzate da linee e design che siano in grado di dare personalità a un'ambiente solo con la loro presenza, che possano vivere indifferentemente all'interno o all'esterno della casa. Mobili "mobili", per non dire nomadi, da gestire in piena libertà, da spostare dove servono e in ogni momento, solo per ottenere il massimo a livello di comfort. Un comfort che oggi si conquista anche attraverso forme ricche di fantasia e realizzate in raffinati materiali. Per ogni ulteriore informazione, tel.0422-4724.