Palermo Alfano loda il procuratore: «Efficace senza essere una star tv»

Altro che «governo nemico della legge». Il governo non perde occasione di lodare i magistrati davvero decisivi nella lotta al crimine: «Non è necessario per un magistrato essere una star tv per essere un ottimo procuratore antimafia - ha spiegato ieri il Guardasigilli Angelino Alfano -. Ho rivolto personalmente i miei complimenti al procuratore di Palermo, Francesco Messineo, per il tris di arresti di boss di Cosa nostra. Arresti fatti senza che il suo volto sia noto al grande pubblico».