Palermo, auto travolge due bebè sul passeggino: la bimba muore durante l'operazione in ospedale

Due gemelli sono sono stati travolti da una Peugeot in corsa mentre
erano su un passeggino spinto dal nonno. Ricoverati in rianimazione all’ospedale Civico: la piccola Greta è morta durante l'operazione alla testa

Palermo - Due gemelli di soli dieci mesi sono sono stati travolti da un'auto in corsa mentre erano su un passeggino spinto dal nonno. Subito ricoverati nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civico del capoluogo siciliano, la piccola Greta Londo è morta mentre veniva sottoposta a un intervento chirurgico alla testa. Il fratellino Samuele è stato portato nel reparto di neonatologia: è in condizioni meno gravi. Anche il nonno Pietro Falcone (64 anni) e la zia Aurora Falcone (32 anni) sono ricoverati nello stesso ospedale: le loro condizioni non destano preoccupazione anche se l’anziano dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico per un frattura alla mandibola.

La ricostruzione dei fatti Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una Peugeot 206 lanciata in una folle corsa ha travolto il nonno mentre stava spingendo il passeggino con i due bambini. Nel tragico incidente la Peugeot è rimasta coinvolta in un incidente con una Opel Meriva all’incrocio tra via Generale Streva e via Maggiore Toselli. I vigili urbani stanno interrogando i conducenti dei due mezzi coinvolti nello scontro, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.