Palermo inarrestabile Marino è quasi fuori

Palermo Terza vittoria consecutiva per il Palermo che liquida l’Udinese per 3-2. Per i friulani buio pesto col tecnico Marino quasi licenziato. Dopo 2’ l’Udinese è in vantaggio con una punizione di Pepe. Sembra la giornata giusta ma dopo 17’ Simplicio in tuffo ristabilisce le distanze. La ripresa si apre con un calcio di rigore che Quagliarella spedisce sulla traversa, ma al 9’ ancora Simplicio, su punizione di Liverani, beffa Handanovic. Tre minuti ancora e Cavani porta il Palermo a quota 3. Inutile al 17’ il gol di Di Natale.NC