Il Palermo-Milano arriva a Linate senza i bagagli

Una quarantina di passeggeri del volo Meridiana Palermo-Milano Linate delle 6.45 di ieri ha denunciato il mancato arrivo nello scalo cittadino dei bagagli. I viaggiatori, di rientro dalle vacanze in Sicilia o giunti in Lombardia per lavoro, avevano imbarcato a Palermo le proprie valige. Secondo la Gesap, la società che gestisce i servizi a terra all'aeroporto palermitano di Punta Raisi, il disguido, immediatamente risolto, sarebbe stato provocato da un improvviso guasto al nastro trasportatore che invia i bagagli nelle stive dei velivoli. In serata, un volo della compagnia ha portato da Palermo a Bologna i bagagli «smarriti» dei passeggeri del Palermo-Milano e lì sono stati consegnati a un corriere-espresso. Un furgone ha caricato i bagagli dei 40 passeggeri che avevano lamentato il disguido e, intorno alle 17, ha raggiunto il deposito bagagli dell’aeroporto di Linate. Per il ritiro dei bagagli, l’ufficio clienti di Meridiana ha contattato telefonicamente i proprietari delle valige ai quali è stato confermato l’arrivo dei bagagli in aeroporto.