Palermo vietata ai tifosi del Napoli

Roma. Dopo 13 giornate di campionato le Ferrovie dello Stato hanno trasportato 7.645 tifosi, il 72 per cento in meno rispetto al 2006, ma in compenso il valore dei danni è diminuito del 99 per cento, solo 500 euro. Non sono stati allestiti treni speciali né concesse agevolazioni ai tifosi in trasferta.
Principi condivisi dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive che, dopo aver valutato il comportamento della tifoseria partenopea con la Juventus, la Reggina al San Paolo e a Firenze, è intervenuta con misure interdittive per la trasferta di Palermo con la chiusura del settore ospiti del Barbera. I tagliandi già venduti verranno annullati. Sotto esame anche le tifoserie di Juventus, Inter e Verona.