La Palin debutta in tv e attacca il Cremlino

Sarah Palin debutta in Tv con la prima intervista da quando è candidata vicepresidente repubblicana e manda un avvertimento a Mosca: se la Russia facesse un bis dell’invasione della Georgia, lei è pronta anche alla guerra. «Ucraina e Georgia meritano di entrare nella Nato», ha detto la Palin a Charles Gibson, il giornalista della Abc che ha avuto l’esclusiva dell’intervista. Se Tbilisi fosse stata già parte dell’Alleanza o se la Russia invadesse uno Stato membro, ha detto la Palin, gli Usa potrebbero entrare in guerra con Mosca, «perché questo è l’accordo che prendi quando sei un alleato della Nato: se un altro Paese viene attaccato, devi aspettarti di venir chiamato in aiuto».