Pallacanestro, suor Clara come il bastone Masai

Alessandro Ogliani

Il presidente della Sampdoria Riccardo Garrone porta con sé allo stadio di Marassi il bastone Masai come portafortuna, mentre al Palacus di Viale Gambero suor Clara si scopre amuleto dell'Effe2000 nelle partite casalinghe di pallacanestro in serie B. Due partite interne e altrettante vittorie per la Cambiaso Risso sotto gli occhi divertiti di Madre Clara, appassionata da anni di basket e costante presenza nelle attività sportive della società Auxilium di Corso Sardegna. Negli anni suor Clara è sempre stata vicina al mondo dello sport, una parola gentile per tutti e tifo sfrenato per le ragazze e bambine che ogni anno crescono con valori importanti quali l'educazione ed il rispetto degli avversari. Questa stagione l'Effe2000 del presidente Fertonani ha consolidato il rapporto con l'Auxilium per creare un settore giovanile, la presenza di suor Clara alle vittorie del team genovese non sono un simpatico contorno alla festa ma anche la scoperta di un portafortuna d'eccezione.