Palladio, si lavora per una soluzione

Fingruppo

Sul tavolo dei soci di Fingruppo, azionista di riferimento della merchant bank Hopa, saranno diverse le ipotesi, da esaminare nei prossimi giorni, di possibili modifiche all’accordo quadro siglato nella scorsa primavera con la vicentina Palladio Finanziaria, alla luce della «tegola» fiscale da 1,6 miliardi contestata dall’Agenzia delle entrate ai soci della lussemburghese Bell, fra cui appunto Hopa. «Le riunioni fra i soci di Fingruppo si terranno in questi giorni -afferma all’agenzia Radiocor una fonte vicina alla finanziaria bresciana - senza convocare un formale cda. Nulla quindi è stato per ora definito». Fingruppo controlla indirettamente anche Holinvest, la holding che custodisce il pacchetto di azioni Telecom pari al 3,7%.