Pallanuoto, il Posillipo taglia il primo traguardo

Una sentenza il campionato di pallanuoto l’ha già emessa: sarà il Posillipo a tagliare per primo il traguardo della regular season. Battendo infatti nell’anticipo la Filanda carisa savona (9-8) la formazione napoletana si è assicurata la certezza di giocare tutti i play off potendo sfruttare il fattore campo. La Pro Recco resta al secondo posto anche dopo la larga vittoria sul Chiavari: 16-6 non serve però a scrollarsi di dosso la Systema Brescia che, a fatica, ha espugnato la vasca di Salerno ( 9-8) ed è rimasta così appaiata ai biancocelesti di Porzio. Adesso tutto è rinviato al big match di Brescia, in programma venerdì prossimo. Scontato anche il quarto posto per i campioni d’Italia uscenti, ossia per il Savona, al quinto si piazza la Bissolati Cremona, mentre è ancora aperta la corsa al sesto posto fra il Sacil HLB Nervi (sconfitto proprio dal Cremona 8-6) e il Chiavari. Anche qui, il verdetto è rimandato all’ultima giornata. Nel girone B, scivola malamente il camogli a Padova ( 9-7) e rimette in gioco la seconda piazza tenuta saldamente in mano per tutta la seconda fase del campionato. Adesso la condivide con l’Ortigia, che sabato prossimo arriverà al Boschetto. Sprint finale per il Bogliasco, che supera la lazio ( 8-5) si porta a ridosso della terzetto di testa.