Pallanuoto Recco, sfuma ai supplementari il tris europeo

Scende dal trono d'Europa la Pro Recco sconfitta dal Primorac di Cattaro 8-7 nella finale dell'Eurolega. Una finale difficile per Recco, che ha trovato nello spigoloso gioco degli avversari grosse difficoltà. La manovra dei montenegrini ha infatti penalizzato classe e bel gioco, nel rispetto della tradizione slava che privilegia il gioco pesante. Ne è nata così una partita con tanti strappi, dove i biancocelesti di Porzio, sono riusciti ad agguantare il pari solo alla fine del quarto tempo (7-7). Nel secondo supplementare però il magiaro Steinmetz ha regalato al Primorac il primo trofeo della sua giovane storia.