Pallanuoto, sei squadre liguri oggi in vasca

Paolo Lonegro

Parte questo pomeriggio l'88ª edizione del Campionato di pallanuoto maschile di serie A1. Sei le liguri in vasca, per una maratona che terminerà a maggio del 2007. Un campionato che si preannuncia difficile e complicato: ancora una volta Federnuoto ha dovuto fare i salti mortali per fare quadrare le esigenze dei club (Coppe europee) e della nazionale (Mondiali in Australia a marzo): e sarà proprio il nostro campionato a pagarne le conseguenze maggiori. Per giunta Federnuoto, spinta da molti club, ha anche cambiato formula. La prima fase parte con due gironi da otto squadre, e terminerà il 23 dicembre. Poi la seconda fase dal 13 gennaio 2007 al 24 febbraio: ancora due gironi da otto, uno formato dalla prima, terza, quinta e settima classificate del girone uno e dalla seconda, quarta, sesta ed ottava del girone due. L'altro girone avrà le rimanentei seconda, quarta, sesta ed ottava del girone uno, e la prima,terza, quinta e settima del due. Per giunta le squadre conserveranno i punteggi acquisiti nella prima fase. Quindi play off e play out, con quattro retrocessioni: infatti Federnuoto sta lentamente ridimensionando il numero delle squadre da sedici a dodici. Decisione dettata dall'impossibilità di avere un campionato abbastanza omogeneo, con formazioni di medio-alto livello.
E le Liguri ? I movimenti del mercato saranno analizzati nei prossimi giorni. Ma senza dubbio la nostra regione ancora una volta detta legge: sei le squadre che prendono parte al campionato. La Filanda Carisa Savona, il Sacil HLB Nervi, la RN Bogliasco, la Pro Recco, l'ElettroGreen Camogli, il Chiavari nuoto. Senza dimenticare un ritorno storico nella A1 femminile: il Rapallo Nuoto rappresenterà la Liguria nel massimo campionato. Insomma, la pallanuoto italiana si basa ancora una volta sulla nostra regione.
Questo il programma della prima giornata. Girone 1, ore 17.30 Pro Recco-Enel Civitavecchia Arbitri: Pascucci e Saeli. Delegato Tedeschi. Ore 20.30 CN Salerno-Baxi Bozzola Plebiscito Padova Arbitri: Maggiolo e S.Pinato. Delegato Maggiore. RN Bogliasco-Bissolati Cremona Arbitri: Carannante e Fassino. Delegato Cernuschi. Sacil HLB Nervi-Systema Leonessa Brescia Arbitri: Taccini e Ceccarelli. Delegato Paggi. Girone 2 ore 19.45 con diretta su Rai Sport satellite RN Camogli-IGM Ortigia, arbitri: De Chiara e Bacis. Delegato R.Pinato Ore 20.30 Sp Energia Siciliana Ct-Filanda Carisa Sv, arbitri: Bianchi e Ferri. Delegato Cocuzza. N Florentia-Chiavari Nuoto Arbitri: Riccitelli e De Cesare. Delegato Tenenti. Atlantis Posillipo-Cosenza Nuoto Arbitri: Paletti e Napoli. Delegato Ricci.