La pallapugno si dà da fare per riscattare gli sport minori

«Valorizzazione di discipline sportive della tradizione locale» è il titolo della proposta di legge presentata dal consigliere Franco Bonello, che l’assemblea regionale della Liguria ha approvato all’unanimità. La proposta di Bonello, presidente del gruppo «Unione a sinistra - Sinistra europea» vuole valorizzare quelle discipline sportive, come la pallapugno, che affondano le loro radici nella tradizione locale ligure e, in particolar modo, in quella imperiese.
«Tenuto conto della visibilità mediatica di altri sport - sostiene Bonello - come calcio e automobilismo, si vuole sostenere quegli sport spesso definiti minori, che non godono della stessa popolarità, degli stessi finanziamenti e delle stesse sponsorizzazioni».
E perché questi sport non vadano perduti è necessario incentivarne la diffusione e incrementarne la pratica. Ecco allora la proposta di organizzare manifestazioni, corsi di avviamento al gioco per i giovani, mostre, pubblicazioni, ricerche e convegni.