Il palmarès: tre Oscar e il Leone d’Oro

«I segreti di Brokeback Mountain» è un film del 2005 diretto da Ang Lee, che racconta la drammatica passione amorosa tra due uomini, due cowboy del Wyoming, nata tra gli incontaminati paesaggi delle montagne americane. Ha costituito un «caso» cinematografico sin dall’inizio, per la tematica trattata - la storia d’amore tra due omosessuali - ma pure per lo stravolgimento del genere western, contaminato col melodramma drammatico. Ma era stato un caso letterario anche il racconto «Gente del Wyoming» di Annie Proulx, da cui è tratto. Molto lenta la «gestazione» del film. La sceneggiatura risale al 1999.
Presentato in anteprima mondiale alla sessantaduesima Mostra internazionale del cinema di Venezia, «I segreti di Brokeback Mountain» ha vinto nel 2005 il Leone d'Oro per il miglior film. Numerosi anche i premi successivi. Tra gli altri quattro Golden Globe e tre Oscar (nel 2006) per regia, sceneggiatura non originale e colonna sonora. Era candidato a otto statuette, tra cui quella per il miglior film.