Pancho Pardi «Lasciamo i familisti fuori da qui»

Un partito aperto che non cada nella tentazione del familismo. È l’appello del senatore Pancho Pardi al congresso Idv. Nessuna volontà di candidarsi alla presidenza, ma uno stimolo perché «il partito non sdirazzi e pratichi quello che dice. Il partito deve impedire la pratica del familismo: chi è parente o convivente degli eletti è la persona meno adatta ad assumere il ruolo di candidato a cariche elettive. Deve essere chiaro: il milione di cittadini in piazza in dicembre a San Giovanni non voterebbero mai per un partito familista».