Panucci e Vucinic eroi di una notte Questa volta piove sul Chelsea

CHELSEA
CECH 5,5
Mai impegnato nella prima mezz’ora, poi subisce il primo gol con i suoi difensori fermi e si arrende a Vucinic, negandogli nel finale la tripletta personale.
BOSINGWA 5,5
Non corre molti rischi in difesa, ma non riesce mai a proporsi. E sul terzo gol regala metri a Vucinic (dal 18’ st KALOU 5. Non incide mai).
TERRY 5
È forse il maggior responsabile del gol subìto, l’ombra di uno dei difensori più forti del mondo. Magra consolazione il gol della bandiera.
ALEX 5
Un’ottima chiusura su un contropiede di Vucinic, poi è un’altra bella statuina sulla rete di Panucci.
BRIDGE 5,5
Si propone di continuo sulla fascia in supporto di Malouda nel primo tempo, ma dopo una buona mezz’ora si spegne.
DECO 6
Tenta una conclusione dalla distanza per sorprendere Doni, quando ha spazio prova a tirare. Rimedia un’espulsione banale.
MIKEL 6
Prezioso elemento nel tridente di centrocampo, bravo nell’interdizione. Cala nella ripresa.
LAMPARD 5,5
Va a sprazzi, si vede con un tiro dal limite. Ma stavolta il confronto con De Rossi è a favore del romanista.
J.COLE 5,5
Un paio di iniziative interessanti e basta. Scolari lo sacrifica dopo l’intervallo (dal 1’ st BELLETTI 5,5. Disorientato all’inizio quando la Roma dilaga, non si riprende).
ANELKA 5
Mai in partita, d’altronde la squadra lo cerca poco e lui vaga in area a caccia di palloni vaganti.
MALOUDA 5,5
Come a Londra non fa la differenza nonostante qualche buona discesa (dal 1’ st DROGBA 5. Un solo pallone giocato e nulla più).
All. SCOLARI 5.
Il suo Chelsea è padrone del campo per mezz’ora, poi subisce gol e si scioglie incredibilmente.

Arbitro MEDINA CANTALEJO 6,5. Controlla bene il match, forse troppo severo con Deco.