Panucci vivacchia De Rossi sotto tono

VALENCIA
6 CANIZARES. Blocca palloni innocui, non ha colpe sul rigore.
6 MIGUEL. Buona corsa, spinge, molto fisico.
6 AYALA. Ricorre una sola volta alle sue proverbiali maniere forti, resta coperto.
6 ALBIOL. Centrale difensivo vecchia maniera, ma con buona tecnica.
6 MORETTI. S’incarta in occasione del rigore e viene punito dal guardalinee di destra. Poi si riscatta con una discesa caparbia che innesca villa per il gol del 2-1.
6,5 ANGULO. Cerca di gestire in mezzo al campo, ma la cosa migliore la fa in mezzo all’area quando riprende la svirgolata di Villa e segna l’1-0.
6,5 ALBELDA. Ogni volta che prende il pallone il Mestalla s’infiamma.
6 EDU. Giochicchia in mezzo al campo, piedi buoni ma poche idee.
6 VICENTE. Resta ai margini della manovra, si vede per una punizione debordante che sfiora il palo alla destra di Doni. Dal 46’ st Viana sv.
5 MORIENTES. Rimane anche lui schiacciato dalla forza devastante di Villa. Quando esce Villa ha un’occasione d’oro ma calcia su Doni. Dal 44’ st Regueiro sv.
7 VILLA. Il Valencia è lui. Dal 26’ st Silva sv.
All. SANCHEZ FLORES 6. Il Valencia non è una macchina perfetta, ma la Roma non scopre le sue magagne.
ROMA
5,5 DONI. Non dà mai la sicurezza necessaria ai compagni, anche se non ha colpe specifiche e fa una prodezza su Morientes.
5,5 PANUCCI. Vivacchia e ha qualche colpa sulla discesa destra di Moretti da cui uscirà il 2-1.
5,5 FERRARI. I gol del Valencia arrivano tutti e due dal centro.
5,5 CHIVU. Qualche buon disimpegno, ma questo Villa è molto difficile da contenere.
6 TONETTO. Prende sempre più confidenza con il resto del gruppo.
5,5 DE ROSSI. Al di sotto delle ultime prestazioni.
6 CASSETTI. Inserito sulla fascia destra, ha il merito di credere all’azione che porta al rigore della Roma e che è tutto merito suo. Dal 19’ st Okaka 6.
5,5 PIZARRO. Un uccellino sull’altalena della gabbietta.
6 AQUILANI. Fra i più tonici, ma incide poco. Dal 1’ st Montella 5.
6 PERROTTA. Corre ma Totti non lo aiuta.
5 TOTTI. Segna il rigore, resta in campo, un passo indietro rispetto a Parma.
All. SPALLETTI 6. Tenta di fare la partita solo dopo i primi 45 minuti.
Arbitro Fandel (Ger) 6. Lo salva il suo assistente di destra che vede il rigore su Cassetti.