Paolo Rossi supera Brunetta «Giustizia? Io più all’altezza»

«Circola il nome di Brunetta alla giustizia? Meglio il mio». Con questa battuta Paolo Rossi, in questi giorni sul set del film Benvenuti al Nord, svela l’inaspettata esistenza di un denominatore che lo accomuna a Renato Brunetta. L’attore ha infatti detto di non temere il confronto con il ministro. Lui si sentirebbe perfettamente a proprio agio nei suoi panni. All’altezza... del ruolo. «Non temo il paragone, sono molto più alto e più bello, lo miglioro, alla fine forse lui ne sarà contento». Il comico ha poi commentato la pagina Facebook che sta svelando i segreti sui privilegi dei parlamentari: «In Italia ci stiamo risvegliando dopo trent’anni di silenzio».