Paolo Tomelleri al Caffè Doria

I jazz club riprendono a funzionare. Questa sera, dalle 21 alle 23, al teatro della Memoria è di scena la Olympia Ragtime Band con la voce di Veronica Sbergia. Domani al Caffè Doria suona, alle 22, la Bovisa New Orleans Jazz Band, ma giovedì si cambia stile con il jazz mainstream del quintetto di Paolo Tomelleri. Il palcoscenico del Blue Note, da domani a sabato 19 è affidato al quartetto World Sinfonia del chitarrista Al Di Meola. Nella settimana della Salumeria della Musica spicca la presenza, mercoledì 16 alle 22, del trombonista pugliese Gianluca Petrella. Suonano con lui Mauro Ottolini tuba, Gabrio Ballacci chitarra e Cristiano Calcagnile batteria, un organico particolare battezzato Tubolibre, evidentemente per la presenza del tuba che in un quartetto è assai insolito. Sabato 19 alle 17.30, alla Società umanitaria inizia la seconda parte della stagione l'Atelier musicale che propone alcuni young talents assistiti dal trio di Roberto Tarenzi. Si prevede grande musica domenica 20 alle ore 11 al teatro Manzoni, dove Aperitivo in concerto annuncia il gruppo guidato dal contrabbassista William Parker, con la partecipazione di Leroi Jones voce recitante.