Il papà di Battisti recita sul set

A 92 anni Alfiero Battisti, papà di Lucio, debutta nella docufiction L'Uomo di marzo, ispirata al grande cantautore. Alfiero interpreterà se stesso, con un'intervista rilasciata al regista Gianfranco Marrocchi, che inserirà il cameo come testimone diretto della vita di Battisti. Il ciak è previsto per lunedì a Poggio Bustone. La docufiction, che probabilmente andrà su Raisat racconta di un giovanissimo Lucio che incontra Margherita, la sua musa ispiratrice. Protagonista è l'attrice italo polacca Renata Chista, mentre Lucio sarà interpretato da un attore virtuale (visto quasi sempre di spalle).