Papà Giuliani guida la Quaresima dei cattolici milanesi

Diego Pistacchi

Giuliano Giuliani protagonista degli incontri quaresimali al Duomo di Milano e don Gallo che riscrive San Francesco e pubblica il «Cantico dei drogati». Mentre i sacerdoti genovesi danno suggerimenti al Papa sugli inviti che deve fare e non fare in vista delle elezioni, c’è tutta una serie di iniziative religiose che non scatenano polemica alcuna, nonostante il contatto con la politica (di centrosinistra) sia tutt’altro che impercettibile.
Capita infatti che dopo la sua candidatura alle elezioni comunali di Genova nelle liste Ds, Giuliano Giuliani, padre di Carlo, morto durante gli scontri del G8 mentre dava l’assalto alla jeep dei carabinieri, venga invitato dalla Diocesi di Milano per partecipare a un incontro di preparazione alla Quaresima. (...)