Papà Panucci compra il Savona all’asta per ventimila euro

Il Savona Calcio è stato acquistato per ventimila euro dalla cordata guidata dall'avvocato Roberto Romani e della quale fanno parte anche Viktor Panucci, padre del celebre calciatore Christian, il direttore dell'Unione Industriali di Savona, Luciano Pasquale e il notaio Federico Ruegg. Ieri a mezzogiorno, nell'ufficio del giudice Fiorenza Giorgi presso il Tribunale di Savona, si è tenuta l'asta per la cessione della società, retrocessa alla fine del campionato di serie D in Eccellenza.
All' asta si è presentata solo la cordata savonese guidata dall'avvocato Roberto Romani. «Già da domani (oggi per chi legge, ndr) - ha detto l' avvocato Romani - cominceremo a raccogliere la documentazione per presentare domanda di ripescaggio perchè il Savona merita di partecipare a campionati di primo piano. Entro la fine della settimana formeremo l'organigramma e subito dopo ci metteremo al lavoro per riportare il alto il Savona».