Il papà di tutti i derby non ne ha giocato uno

Senza di lui non ci sarebbe il Milan e senza il Milan non ci sarebbe l'Inter. Herbert Kilpin, papà di tutti i derby, era nato a Nottingham come Robin Hood, al 129 di Mansfield Road. Fu lui a scegliere il rosso e il nero come colori del Milan, a inventarsi il diavolo come simbolo. Allenatore e capitano, prima di entrare in campo si faceva sempre un goccetto di whisky, la sua ultima partita con il Milan la giocò sei mesi prima del primo derby. La sua tomba, abbandonata per anni, al Cimitero Maggiore, nell'ala protestante, riposa oggi al Monumentale, Galleria B Levante Inferiore, reparto 15, cella 162. Pregate per il Diavolo.