Papa: 23 nuovi cardinali, 5 sono "over 80"

Al concistoro del 24 novembre parteciperanno i 18 cardinali elettori di nuova nomina. Tra questi ci sono quattro italiani: Angelo Bagnasco, Angelo Comastri, Giovanni Lajolo e Raffaele Farina. Due i cardinali non elettori italiani ultraottantenni

Città del Vaticano - Sono 23 i nuovi cardinali nominati oggi dal Papa: 18 prenderanno parte al concistoro indetto per il 24 novembre e cinque ultraottantenni non elettori. Sei di loro sono italiani.

Quattro cardinali italiani Dei nuovi elettori, 4 sono italiani: Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, Angelo Comastri, arciprete della Basilica di San Pietro e vicario per la Città del Vaticano, Giovanni Lajolo, presidente del Governatorato della Città del Vaticano e Raffaele Farina, salesiano, archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa.

Due italiani over 80 Due invece i nuovi cardinali "over 80" italiani: P. Umberto Betti, per molti anni rettore della Pontificia Università Lateranense e l’ex nunzio apostolico nella repubblica ceca Giovanni Coppa; gli altri sono il patriarca di Baghdad dei Caldei Emanuel III Delly, l’ex rettore della Gregoriana Urbano Navarrete, gesuita, e monsignor Estanisalao Esteban Karlic, arcivescovo emerito di Paranà in Argentina.

I curiali Tra i curiali figurano anche l’argentino Leonardo Sandri, prefetto delle Chiese orientali, il tedesco Jozef Cordes, presidente del Pontificio Consiglio Cor Unum e il polacco Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici. È un ex curiale, invece, lo statunitense John P. Foley, pro-Gran Maestro dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro e già presidente del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali.

Aumenta il numero dei grandi elettori Ora, i "grandi elettori" di un eventuale Conclave saranno 121. Lo ha deciso Benedetto XVI, che ha detto di aver "derogato di una unità al limite numerico stabilito dal Papa Paolo VI e confermato dal mio venerato predecessore Giovanni Paolo II". Papa Wojtyla, in realtà aveva derogato più volte in misura maggiore alla regola di Montini, pur senza abrogarla. Il 23 novembre i cardinali elettori scenderanno a 103 perché quel giorno il loro decano Angelo Sodano, ex segretario di Stato, compirà 80 anni. Sempre in conclave, sale il numero dei cardinali europei. Ben 10 tra i nuovi cardinali elettori sono infatti europei e il loro peso dal 23 novembre sarà di 60 voti.