Il Papa: c’è una lobby contro la famiglia

Il Papa torna a difendere la famiglia e denuncia le «pressioni di lobby capaci di incidere sui processi legislativi» contro di essa. Benedetto XVI ha parlato a un gruppo di nunzi apostolici latino-americani di «divorzi e unioni libere» in aumento, mentre «l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza. La famiglia merita la nostra attenzione prioritaria». Il socialista Villetti denuncia la caccia alle streghe. Ma Udeur e Italia dei Valori sono pronte a votare no ai Dico.