Il Papa: «Israele ha diritto di esistere»

Nel messaggio «urbi et orbi» il Papa parlerà della delicata situazione in Terra Santa. Farà menzione al diritto di Israele a vivere in pace ma lancierà anche un appello alla comunità internazionale affinché aiuti il popolo palestinese ad avere un futuro diventando un vero e proprio Stato. Benedetto XVI parlerà anche dell'Iran auspicando negoziati leali sulla questione del nucleare. Intanto arriva, secca, la risposta di Israele ai nuovi attacchi del presidente iraniano Ahmadinejad: «Farà la stessa fine del dittatore iracheno Saddam Hussein».