«Paperissima Sprint» in montagna Henger: «Non temo i pacchi di Pupo»

da Milano

Da oggi, per le sue ultime due settimane su Canale 5, Paperissima Sprint va in montagna. I conduttori Eva Henger e Gabibbo lasciano le spiagge della Sardegna per lanciarsi in acrobazie spericolate, scalare vette e compiere salti acrobatici sulla tavola da snowboard, guidare una motoslitta o cogliere mele in Valtellina. Fino a quando, in una puntata, Eva troverà il Gabibbo in compagnia di un’altra Eva, ovvero l’imitatrice Lucia Ocone di Quelli che il calcio. Ad affiancare la Henger e il Gabibbo i «barzellettieri» Gianmarco Pozzoli e Gianluca De Angelis.
Paperissima Sprint si conferma il programma più seguito dell’estate televisiva 2005, con una media di share tra il 30 e il 40%. La settima edizione della striscia estiva di Antonio Ricci è risultata per una settantina di volte il programma più visto della giornata e per ben 13 settimane consecutive è rimasta al vertice degli ascolti.
«Abbiamo battuto Il malloppo tutte le sere, tranne a Ferragosto, quando a casa a guardare la tv restano solo gli anziani» sottolinea la Henger, più che felice di questa esperienza. Nessuna preoccupazione riguardo al fatto che dal 19 settembre Paperissima Sprint dovrà fronteggiare, su Raiuno, i primi Affari tuoi dell’era Pupo: «Non temiamo la concorrenza», replica l’attrice, che al momento ha già l’agenda piena di impegni. «Ho appena finito di girare Nemici per la pelle di Rossella Drudi e ho già altri set che mi attendono. Striscia la notizia? mi piacerebbe fare l’inviata, ma non ne abbiamo ancora parlato. Altri progetti tv? per ora mi concentro sul cinema, poi si vedrà».