Paperlit con gli ex manager di Tiscali e Google

A volte le buone idee tecnologicamente avanzate nascono in Italia. È il caso di Paperlit, una piattaforma web che è stata scelta da importanti gruppi editoriali per portare i loro contenuti anche su dispositivi mobili come iPhone, iPad e i tablet, e gli smartphone che usano Android. La curiosità è che in Paperlit hanno investito anche due manager provenienti dalla cosidetta new economy, come Mario Mariani, ex ad di Tiscali, e Massimiliano Magrini, ex direttore generale di Google in Italia.