Pappano a Cortona Dalla a Pompei

Mozart a Premeno. L’Accademia di Canto Lirico di Villa Bernocchi di Premeno e Cortina Estate presentano Il ratto dal serraglio. L’opera mozartiana, per la regia di Massimo Cattaruzza Dorigo e Alessandra Limetti, andrà in scena a Villa Bernocchi a Premeno il 13 agosto. La direzione musicale è affidata al maestro Michele Brescia che dirigerà la Nuova Cameristica di Milano. Gli interpreti sono giovani cantanti professionisti provenienti da tutto il mondo; per il ruolo solo recitato del Pascià Selim un interprete d’eccezione: Zuzzurro (Andrea Brambilla).
Serata Messiaen. Al Festival International de Piano de La Roque d’Anthéron, Roger Muraro, specialista di Olivier Messiaen, stasera interpreta i Vingt Regards sur l'Enfent-Jésus del compositore avignonese; il napoletano Sandro De Palma, il 13 agosto, tra i più rinomati e originali interpreti italiani delle, ultime generazione, interpreterà musiche di Domenico Scarlatti, Muzio Clementi e Beethoven.
Pappano al Tuscan Sun Festival. Antonio Pappano è tra i protagonisti del Tuscan Sun Festival di Cortona, con cinque concerti in programma dal 14 al 18 agosto al Teatro Signorelli. Pappano si esibirà sia come pianista sia come direttore d'orchestra. Il primo appuntamento è per domenica per un concerto da camera in cui suonerà il piano insieme al violinista Dmitry Sitkovesky, alla violista Andry Vyitovy e al violoncellista Luigi Piovano.
Classico pompeiano. È affidata a Lucio Dalla l'apertura di Classico pompeiano, festival di musica e prosa ideato dall'Azienda Autonoma di Cura Soggiorno Turismo di Pompei. Il debutto è fissato per stasera e il musicista, cantautore e compositore bolognese si esibirà al Teatro Grande nella performance «Tu non mi basti mai». Un’anteprima in cui l'artista riarrangia il suo repertorio in chiave cameristica e rielabora anche il Sesto concerto per violino di Vivaldi, accompagnato dal Quintetto Nu-Ork.
Musicastello 2005. È Katia Ricciarelli l’evento clou dell’edizione 2005 del Festival Musicastello: la soprano salirà sul palco del Kursaal di Merano questa sera.
Dedicato a Enriquez e Moriconi. Sesta edizione del Festival di Sirolo (Ancona), da quest’anno dedicato a Franco Enriquez e Valeria Moriconi. La rassegna, dal titolo Teatro è fantasia, porterà in scena in prima assoluta (il 18 agosto) Un impossibile mattino d’inverno, omaggio a Giovanni Papini.