IL PARADISO DI LERICI

Manca il parere del Parco e scatta il sequestro probatorio e preventivo allo stabilimento balneare vip «Eco del mare» di Lerici. A porre i sigilli il nucleo di polizia ambientale e forestale della Spezia che ha bloccato i lavori di riqualificazione dell'area, sito d'interesse comunitario, avviati senza l'atteso pronunciamento del Parco regionale Montemarcello-Magra. Un progetto ambizioso che vede convertire lo stabilimento frequentato da Montanelli e Berlusconi, cui si accede con ascensore o scalinata il pietra, in sei suite alberghiere dove oggi alloggiano le cabine. In corso le indagini di verifica della legittimità dell'intervento nei termini proposti dai proprietari e già assentiti dal Comune.