Parata del 2 giugno, oggi sfilano in 7mila ai Fori Imperiali

Saranno più di 7mila (6.500 militari e 600 civili) i partecipanti, questa mattina a Roma, alla sfilata del 2 giugno che come è tradizione si svolge lungo la via dei Fori Imperiali. È probabile che la manifestazione si svolgerà in un clima poco festoso, dopo la morte del pilota dell’elicottero, il capitano Filippo Fornassi, caduto nell’incidente di ieri al lago di Bracciano durante uno show. Le bandiere dell’esercito saranno abbrunate, con due fiocchi di velo nero a cravatta. Ad aprire la parata la Banda dell’Arma dei Carabinieri. Sette i settori principali: quello dedicato alle missioni internazionali, Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri, Corpi militari e Corpi armati e non armati dello Stato. Oltre agli oltre settemila tra uomini e donne in divisa sfileranno anche 97 motocicli, 137 tra veicoli leggeri e autocarri, 217 quadrupedi dei vari reparti e 31 mezzi speciali. Nove Frecce Tricolori della Pattuglia acrobatica sorvoleranno l’area della manifestazione.