Una parata di stelle illumina tutto il Canton Ticino

Torna S. Pellegrino Sapori Ticino: dal 3 maggio al 14 giugno a cena con i grandi nomi della cucina mondiale. In un territorio da scoprire

Ventotto stelle Michelin e innumerevoli punti Gault&Millau. E' davvero brillante il cielo di chef ospiti, a cui è dedicata l'edizione 2015 di S.Pellegrino Sapori Ticino. Dal 3 maggio al 14 giugno i maestri della gastronomia ticinese accolgono in cucina i world's top chef per una serie di appuntamenti super esclusivi. In Ticino arrivano 8 chef tra i 51 migliori ristoranti al mondo, di cui 4 tra i primi venti. Una opportunità da non perdere anche per trascorrere alcuni giorni nel cantone. (www.ticino.ch).

Dopo gli eventi di preview tra marzo e aprile, la manifestazione, ideata da Dany Stauffacher, inizia il 3 maggio all'Hotel Splendide Royal di Lugano per la cena di apertura a cura degli chef del gruppo Swiss Deluxe Hotels: Domenico Ruberto che ospita tre colleghi e ambasciatori del gruppo, Giuseppe Colella, Dominique Gauthier e Thomas Neeser. Il 4 maggio è la volta di Mauro Colagreco, 2 stelle Michelin del ristorante Mirazur di Mentone, numero 11 al mondo, con Salvatore Frequente all'Hotel Eden Roc di Ascona. Elegante e portentoso, lo stile in cucina di Massimo Bottura e della sua Osteria Francescana, tre stelle Michelin e terzo al mondo, è protagonista della serata del 10 maggio a Villa Principe Leopoldo di Lugano dove viene accolto dallo chef locale Dario Ranza. Il giorno dopo, l'11 maggio, arriva a Lugano Andreas Caminada, unico chef svizzero presente nella top 50 al mondo, in cucina insieme allo chef Frank Oerthle nel ristorante Galleria Artè del Grand Hotel Villa Castagnola.

Dal suo ristorante-castello, lo Schauenstein Schloss Restaurant Hotel, Andreas porta in Ticino un mix di tradizione francese e svizzera. Oltre alle serate ufficiali, da non perdere il 18 maggio un appuntamento tutto in rosa. Nel nuovo locale Seven di Lugano, ai fornelli ci sono 4 donne: Cristina Bowerman, Adeline Grattard, Viviana Varese e Ana Ros, importanti esponenti dell'universo femminile in cucina. Il 24 maggio S.Pellegrino Sapori Ticino accoglie un altro grande italiano: Davide Scabin, del Combal. Zero di Rivoli, premiato a Identità Golose 2015 come Cuoco dell'Anno per la sua cucina tra qualità e innovazione. Al Ristorante Conca Bella di Vacallo incontra il talentuoso e stellato Andrea Bertarini. Sarà 3 stelle Michelin il menù del 25 maggio a Villa Orselina: con Antonio Fallini, c'è lo chef Sven Elverfeld, uno dei più importanti ed apprezzati in Europa, con il suo Ristorante Aqua a Wolfsburg. Il 29 maggio la Svizzera incontra l'Asia: da Bangkok arriva lo chef indiano Anand Gaggan, tra i maggiori esponenti della cucina indiana. Il suo è stato recentemente eletto come migliore ristorante in tutto il continente asiatico ed è il numero 17 al mondo. In menù i sapori speziati di India e Thailandia trovano il gusto europeo. Gaggan è al lavoro con Egidio Iadonisi e la location è il ristorante dello Swiss Diamond Hotel di Vico Morcote.

Dalla Thailandia si attraversa il mondo fino al Perù, con Diego Muñoz, numero 2 in America Latina, che il 3 giugno nell'Hotel Splendide Royal di Lugano affianca Domenico Ruberto per una serata ispirata ai sapori sudamericani e alla ricerca di Muñoz sulla biodiversità e sui prodotti peruviani. Giugno si apre con l'appuntamento dell'8 dedicato al giovane e talentuoso Rasmus Kofoed del Geranium di Copenaghen che ha già vinto Bronzo, Argento e Oro del Bocuse d'Or. Nelle sale del Castello del Sole di Ascona si aspetta un menù dove le visioni e la ricerca dello chef danese si fondono con la tradizione dello stellato Othmar Schlegel. Si chiude il 14 giugno con una serata dedicata all'altro partner di eccellenza del 2015: le Grandes Tables De Suisse, l'associazione che riunisce le migliori tavole Svizzere. Quattro chef storici, Andrè Jaeger, Franz Wiget, Markus Neff e Robert Speth sono ospiti di Alessandro Fumagalli nel Grand Hotel Eden di Lugano.

Oltre al programma ufficiale, torna l'appuntamento il 16 maggio, con la Déjeuner au Château al Castello di Morcote: un pranzo di pesce con alcuni dei migliori cuochi stellati Ticinesi come Lorenzo Albrici, Frank Oerthle, Andrea Bertarini e Ivo Adam. Infine, due serate dedicate ai sous-chef Ticinesi per un pubblico giovane e curioso nel nuovo Seven Lounge di Lugano il 21 maggio e al Lido Bar di Lugano l'11 giugno. Info: www.sanpellegrinosaporiticino.com; www.svizzera.it.