Parcheggi più cari nelle zone dove c’è fame di posti

Per quanto riguarda le tariffe dei parcheggi sono passati anche i due emendamenti alla delibera sui gratta e sosta presentata dall’assessore alla Mobilità Edoardo Croci: le nuove tariffe, dunque, prevedono il parcheggio a 2 euro l’ora all’interno della cerchia dei Bastioni, di 1,20 euro l’ora per la zona compresa tra la cerchia dei Bastioni e la circonvallazione esterna, ovvero, quella del percorso della 90 - 91, e di 0,80 centesimi per fascia esterna alla cerchia ferroviaria.
Sempre ieri l’assessore Croci ha annunciato di aver firmato la delibera per la proroga di un anno del provvedimento Ecopass. La proporoga, in pratica un provvedimento fotocopia di quello dello scorso anno «sarà modificabile in qualsiasi modo - ha spiegato Croci - dopo la consultazione», anche se la data del referendum ancora non è stata firmata nella delibera. Ecopass, comunque andrà in giunta prima di Natale, insieme alla deroga per i diesel Euro 4 senza filtro antiparticolato. «Sulla proroga per i diesel stiamo aspettando il parere dell’avvocatura» ha detto Croci, anche se il sindaco si è già espresso chiaramente a favore.
Si prepara a fare battaglia il Pd, contrario a qualsiasi deroga al ticket antismog: «Nessuna deroga all’Ecopass - tuona Pierfrancesco Majorino, capogruppo del Pd in consiglio comunale - nemmeno per gli euro 4 diesel. Il provvedimento ha validità solo se si mantiene la linea del “no“ alle deroghe»
MBr