Parcheggiatori abusivi fermati e poi espulsi

I controlli effettuati da 25 carabinieri di Torvaianica, giovedì mattina alle sette, si sono estesi fino al villaggio Tognazzi e Capocotta. Obiettivo del blitz, la sorveglianza dei cittadini extracomunitari che nel periodo estivo si riversano sulle spiagge dove svolgono attività abusive, come parcheggiatori, venditori ambulanti e spacciatori. Fermati una trentina di extracomunitari clandestini del nord Africa: 3 di loro sono stati arrestati e trattenuti nelle celle di sicurezza in attesa della direttissima, 10 espulsi e 3 denunciati a piede libero.