Parcheggiatori abusivi picchiano i «clienti»

Due posteggiatori abusivi sono stati arrestati dalla polizia a Palermo perché avevano aggredito due automobilisti che si erano rifiutati di «pagare» il loro servizio due euro. A finire in manette sono stati due pregiudicati palermitani, Sebastiano Santoro, di 23 anni e Giovanni Lo Vecchio, di 26 anni, per tentata estorsione in concorso. Gli agenti del Commissariato «Libertà» erano in servizio nei pressi dello stadio «Renzo Barbera», per l’incontro di calcio Palermo-Juventus quando, intorno alle 18.30 di ieri, sono dovuti intervenire in piazza Europa dove i due giovani fratelli erano stati aggrediti e malmenati dai due posteggiatori abusivi.