Parcheggiatori abusivi: quaranta persone multate dai carabinieri

Erano già pronti per cominciare la loro attività fin dalle prime ore della mattina di ieri ma sono stati sorpresi e multati dai carabinieri della compagnia di Ostia che ieri, a partire dalle 7, hanno controllato il litorale della capitale per individuare i parcheggiatori abusivi nella solita domenica estiva d’assalto alle spiagge del litorale. Quaranta persone, 10 italiani e 30 stranieri, sono stati sanzionati per un valore complessivo di multe elevate dai militari di ben 26mila euro. Romani, napoletani, ma anche, e soprattutto, romeni, tunisini e croati, sono stati trovati mentre ai parcheggi di Ostia, proprio vicino all’entrata degli stabilimenti balneari, attendevano l’arrivo dei romani e turisti in una calda domenica estiva per guadagnare qualche spicciolo, non autorizzato, in cambio di un posto auto. Sono stati sequestrati dai carabinieri circa 450 euro, provento dell’attività dei quaranta identificati. Per qualche straniero multato scatterà l’arresto per la violazione della legge Bossi-Fini.