«Parcheggio XXV Aprile bisogna accelerare»

«L’obiettivo è accelerare». È quanto dice il presidente della commissione Lavori pubblici di Palazzo Marino, Vincenzo Giudice, dopo il sopralluogo svolto oggi con la commissione Mobilità al cantiere del parcheggio di piazza XXV Aprile: «Dopo un anno dal precedente sopralluogo si trattava di capire a che punto è la situazione. La Sovrintendenza ha terminato i sondaggi in una parte del cantiere, che libererà a breve, salvo comunque riprenderli in altre parti. Per ora è stata trovata una parte delle Mura Spagnole, ma fuori dall’area del cantiere. Nei prossimi giorni, con i tecnici del Comune, abbiamo disposto che siano adottate soluzioni per ridurre quantomeno i disagi a residenti e commercianti: verrà arretrata una parte del cantiere, per il passaggio delle persone, e illuminata meglio l’area, dove ora ci sono problemi di sicurezza».