Il Parco aeronautico di Volandia cresce e arriva anche il planetario

Il Museo del Volo di Malpensa da giovedì 2 giugno apre al pubblico un nuovo padiglione completamente dedicato allo spazio

Il Parco dedicato all'aviazione (e non solo) di Volandia, realizzato negli storici e originali capannoni degli stabilimenti Caproni, a fianco della Malpensa, cresce e aumenta il suo fascino, a poco più di un anno dall'inaugurazione, e punta dritto verso le stelle, garantendo una giornata di divertimento per tutta la famiglia. Camminare tra pianeti e satelliti, esplorare nuovi mondi ed entrare nella ricostruzione di un modulo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS - la stazione dedicata alla ricerca scientifica che si trova in orbita bassa terrestre e che ha l'obiettivo di sviluppare e testare tecnologie per l'esplorazione spaziale): è questa la nuova esperienza che i visitatori potranno dunque vivere a Volandia.
Il Parco e Museo del Volo, da giovedì 2 giugno 2011 apre infatti al pubblico il nuovo padiglione dedicato allo spazio: milleseicento metri quadri di area allestita a tema.
Oltre a provare l'emozione di pilotare un MB 339 delle Frecce Tricolori, salire a bordo di un gigantesco elicottero Agusta AW139, a Volandia sarà dunque possibile conoscere il sistema solare e l'universo con i suoi segreti e, forse, i suoi abitanti.
Da Nettuno a Plutone passando per Marte, Venere, Giove e Mercurio fino agli asteroidi e alle comete si potrà "vivere" dal di dentro il sistema solare, scoprire i satelliti, e conoscere le aziende, gli scienziati e le missioni, con contributi audio e video dedicati.
A completare il padiglione anche un Planetario, l'ologramma dello Shuttle, la sala 3D dove vivere l'emozione di visitare da vicino la Stazione Spaziale Internazionale, la ricostruzione del suolo lunare e marziano e la possibilità di simulare un "lavoro spaziale" per sentirsi dei veri astronauti.
Curatore scientifico del nuovo allestimento è l'Ing. Ernesto Vallerani: laureato in ingegneria aeronautica al Politecnico di Milano e al California Institute of Technology, è tra i massimi esperti del settore ed ha preso parte alla progettazione dello Spacelab e del Columbus Orbital Facility della Stazione Spaziale Internazionale (ISS).
Il padiglione si avvale del contributo dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) con la quale si prevedono collaborazioni per l'offerta didattica dedicata alle scuole, dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), delle aziende aerospaziali del gruppo Finmeccanica, e della Compagnia Generale per lo Spazio (CGS Spa).
Indirizzo: Volandia Parco e Museo del Volo - Area ex Officine Aeronautiche Caproni, via per Tornavento, 15 Case Nuove, Somma Lombardo (VA) per la visita il parcheggio è gratuito). Parco e Museo sono accanto all'aeroporto della Malpensa e sono anche raggiungibili a piedi dal Terminal 2 in 10 minuti. Contatti: Infoline 0331.230007, www.volandia.it.