Un pari inutile In mezzo tanta noia

BOLOGNA Continua la serie positiva del Bologna, che ormai dura da otto gare, ma il pareggio col Chievo fanalino di coda non soddisfa di certo la banda di Mihajlovic. E alla fine, per i padroni di casa, non sono mancati i fischi del pubblico. Succede tutto a fine primo tempo: a 2’ dal riposo Pellissier insacca di testa un cross su punizione dell’ex Luciano. A ristabilire il pari ci pensa Di Vaio al 45’: dribbling su Moro in area, fallo del terzino e conseguente rigore che il bomber rossoblù trasforma.