Pari opportunità donne ancora lontane dal potere

Quote rosa, pari opportunità, maggior potere decisionale in politica e nel mondo del lavoro. Diritti ineccepibili, ma ancora lontani dalla realtà. Diritti richiesti a gran voce dal «popolo rosa» di Alleanza Nazionale riunitosi numeroso a Milano per il convegno «Donne a Milano. Analisi di una svolta». Perché i dati sono allarmanti e richiedono una riflessione. Secondo l’Istat, nel secondo trimestre del 2006, il numero di disoccupati uomini ha superato quello delle donne, ribaltando la situazione dell’anno precedente. Analizzando le singole professioni, poi, risulta chiaro come l’universo femminile si sia progressivamente inserito nel mondo del lavoro. Numeri confortanti, se non si tenesse conto «dell’altra faccia della medaglia» e cioè che le donne restano ancora troppo fuori dai processi decisionali.