Parigi, banlieu in fiamme: 26 feriti

Pesante il bilancio delle violenze che sono scoppiate la scorsa notte nella banlieue a nord di Parigi, dopo la
morte di due ragazzi a seguito di un incidente stradale con una automobile della polizia. Nove arresti

Parigi - Almeno 26 poliziotti e un pompiere feriti - due in modo grave - e 28 auto, quattro edifici privati e un ufficio della polizia incendiati, nove persone arrestate. È il bilancio delle violenze che sono scoppiate la scorsa notte nella banlieue a nord di Parigi, dopo la morte di due ragazzi - di 15 e 16 anni - a seguito di un incidente stradale con una automobile della polizia. L’ incidente è avvenuto nel comune di Villiers-le-Bel, nel dipartimento Val d’Oise, a una ventina di chilometri a nord della capitale. Dopo una serie di scontri di alcune decine di giovani con la polizia, la calma è tornata intoerno all’una di notte.