Parigi contro Londra: al web la decisione finale

Londra o Parigi? Francia o Inghilterra? Di qualunque partito siate internet oggi fa per voi. ma con un’avvertenza: andare alla cieca o all'avventura può avere effetti indesiderati. Così ecco perché conviene appoggiarsi a siti e organizzazioni studiate ad hoc. Per esempio Atout France (www.franceguide.com) e VisitBritain (www.visitbritain.com) possono essere di grandissimo aiuto per chi vuole visitare il meglio le capitali - e non solo - di Francia e Gran Bretagna.

Big Ben e dintorni
VisitBritain infatti è l'agenzia nazionale Britannica per il Turismo, è responsabile della promozione turistica della Gran Bretagna nel mondo e contribuisce allo sviluppo dell'economia del Paese. Lavora in partnership con migliaia di organizzazioni nel Regno Unito e all'estero per assicurarsi che le azioni di marketing turistico siano appropriate in ogni Paese in cui è attiva. Così ecco che a disposizione ci sono alcune opportunità promozionali da non perdere, come il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta II e i Giochi di Londra 2012 in un programma quadriennale che ha l'obiettivo di attrarre 4 milioni di nuovi visitatori, che secondo previsioni spenderanno 2 miliardi di sterline. VisitBritain mette a disposizioni le migliori sistemazioni in fatto di hotel e strutture di accoglienza e lo scorso 20 giugno ha presentato alla stampa britannica uno spot, che ha come testimonial cinque delle personalità più celebri del Regno Unito: il premio Oscar Judi Dench, Dev Patel (protagonista del film The Millionaire), l'icona della moda Twiggy, l'attore Rupert Everett, e il Celebrity Chef Jamie Oliver. Tutti uniti a promuovere le bellezze naturalistiche, storiche ed architettoniche, le prelibatezze gastronomiche, l'effervescenza della scena teatrale e delle tentazioni della moda, disponibili per tutti con un semplice clic.

Posti bleu
Nel sito www.franceguide.com, invece, potrete trovare tutto ciò che occorre per un soggiorno francese di livello e completo. In particolare gli hotels 4 stelle lusso imperdibili sono molti in Francia. Per esempio a Saint-Tropez, intramontabile destinazione turistica smagliante in primavera e d'estate e affascinante in autunno e d'inverno, luogo di fama internazionale che offre più di 100 eventi l'anno. Nel famoso «Hotel Byblos», 4 stelle lusso (www.byblos.com) meta di molte star internazionali, in pieno centro città, potrete assaporare il meglio dello charme di questo villaggio. Marsiglia, capitale del Mediterraneo, offre ai visitatori l'autenticità dei suoi 26 secoli di storia, la cordialità dei suoi abitanti e la ricchezza del suo patrimonio. Con i suoi 111 folkloristici quartieri, la sua dolce vita e i suoi musei, vanta il fascino delle città che non si dimenticano. Direttamente sul porto vecchio di Marsiglia, con vista mozzafiato, c’è invece il Radisson Blu Marseille Vieux Port (www.radissonblu.com), un hotel 4 stelle che vi permetterà di essere nel cuore pulsante di questa città multietnica. Poi c’è Lourdes, il luogo di pellegrinaggio più importante dell'Occidente, meta di grande spiritualità e di una bellezza senza tempo che è diventata anche un centro turistico di prima fascia. Dopo Parigi, Lourdes è la città più visitata della Francia: ogni anno circa 6 milioni di visitatori provenienti da più di 140 paesi vengono a condividere storie e speranze in questo piccolo paese di montagna. Un memorabile hotel dove soggiornare è il Grand hotel de la Grotte (www.hotel-grotte.com) distante 5 minuti a piedi al Santuario di Lourdes. Valido anche «l'Hotel Les Viscos» a Saint-Savon (www.hotel-lesviscos.com) con un ottimo ristorante all'interno, elegante e raffinato. Altra punto turisticamente importante è Cannes, in Costa Azzurra, autentico paradiso di prosperità, di sicurezza e di qualità di vita e non ha usurpato la sua leggendaria reputazione di luogo ideale per vivere bene e spensieratamente. Qui troverete l' Hotel Majestic Barriere (www.lucienbarriere.com), lussuosissimo e sulla croisette, rifugio di molte star internazionali - in particolare durante il festival di Cannes - con camere e suite da capogiro. Mentre ad Antibes, luogo dal clima invidiabile anche d'inverno con un paesaggio già unico e fiabesco, vi il Museo Picasso, da poco rinnovato, ed è molto più che un museo: è un luogo della memoria, legato alla vita e all' opera dell'artista. Un'occasione per immergersi nelle atmosfere di Antibes, in quella luminosità assoluta che ha conquistato molti altri artisti: da Monet a Dufy, da Van Dongen a Chagall, Picabia, Man Ray. Molto piacevole seguire l'itinerario della Route des Peintres, la Strada dei pittori, ad Antibes e ritrovare le riproduzioni di quadri famosi.