A Parigi corre Sanofi-Aventis

Mentre New York si mantiene euforica sull’onda delle buone notizie societarie del terzo trimeste dell’anno, in Europa la ripresa appare ancora selettiva, e premia la Borsa inglese (più 1,1%), dove Northern Rock recupera un buon 20%; preceduta però da Burren Energy (più 28%) che le notizie di ieri la indicano come possibile preda di Eni. In tensione l’olandese Hagemeyer (più 12%), dopo l’offerta di acquisto da parte della francese Sonepar. Sulla piazza parigina corre Sanofi-Aventis (più 2,3%), per un interesse dell’americana Pfizer. A Francoforte si è ripresa Sap (più 0,6%) dopo il crollo della vigilia, mentre a Zurigo i titoli Syngenta guadagnano quasi il 5% alla notizia della vittoria contro l’americana Monsanto sul brevetto del mais transgenico.