Parigi lancia il baby Djokovic

da Parigi

Il tabellone di Parigi si è allineato ai quarti di finale con un Nadal molto convincente. Il due volte vincitore di Roland Garros ha eliminato Hewitt 6-3, 6-1, 7-6. Nel prossimo turno il grande Rafa affronterà Carlos Moya, suo fraterno amico. Moya difatti ha battuto il 35enne Bjorkman 7-6, 6-2, 7-5. Io sono rimasta impressionata da Novak Djokovic, il giovane tennista serbo che si è qualificato per i quarti battendo Verdasco 6-3, 6-3, 7-6. Novak giocherà contro il russo Andreev che ha vinto con Baghdatis 2-6, 6-1, 6-3, 6-4. Oggi Federer gioca contro Robredo e Davydenko se la vede con Canas.
In campo femminile avremo lo scontro tra Maria Sharapova e la Chavetdaze, mentre la Kutznetsova giocherà con la Ivanovic. Dall'altra parte del tabellone si affrontano Henin-Serena Williams e Vaidisova-Jancovic. A questo punto il torneo femminile si fa interessante. La prima partita da brivido la Sharapova l'ha già vinta salvando due match point contro la Schnyder per portare a casa il match (9-7 al terzo). Noi italiani ci consoliamo con il sogno di un futuro più roseo a Roland Garros guardando il torneo juniores. Matteo Trevisan che è testa di serie n. 1, ha superato il turno battendo l'indonesiano Rungkat per 6-3, 6-0.